Stampa
PDF

Il Colore della Bellezza

Scritto da Alice Bottoni.

Gli occhi annebbiati scrutano l'acqua nella bacinella, esaminano con interesse il suo volto riflesso un po' tremolante e scolorito; lei appoggia rigidamente un dito sulla superficie per farla increspare e i suoi lineamenti si frantumano e i pezzi del suo viso oscillano in una danza molecolare.

Stampa
PDF

Il Capo

Scritto da Maura Valli.

È tutta una questione di coraggio che manca, pensavo ad alta voce. La mattina esco di casa chiedendomi come mai sono intrappolata in una vita così. Se è vero che raccogliamo ciò che seminiamo, devo rivedere tutto.

Stampa
PDF

Il Guerriero

Scritto da Beatrice Sabatini.

Io sono un guerriero. Nacqui fra monti avvolti da nevose brume invernali, quando il corso del signore degli astri stenta a bucare la coltre bisbigliante delle nubi e il vento penetra fra le assi chiamando a raccolta nella valle i branchi di lupi smagriti dai digiuni.

Stampa
PDF

Alice

Scritto da Nicoletta Prestifilippo.

Alice cammina distratta, ha in mente un ritorno ed una serie di incombenze ormai sciolte.

Stampa
PDF

La Meccanica Delle Parole

Scritto da Fabio Ivan Pigola.

Oggi il trambruco verde ha fatto novantaquattro chilometri, gli stessi di sempre. Ha celato a fatica l’imbarazzo di fronte all’antenato arancione della Linea Radiale, rispolverato dopo ottant’anni di riposo in un cantiere di forzata ferraglia.

Stampa
PDF

Le Memorie Di Schmeed

Scritto da Woody Allen (translated by Emanuela Medoro).

Dalle Prose Complete di Woody Allen, un capitolo d'ironia salace, trasversale.

L’inesauribile flusso di letteratura sul Terzo Reich continua implacabile con le memorie di prossima pubblicazione di Friedrich Schmeed. Schmeed, il miglior barbiere della Germania in guerra, serviva Hitler e molti alti ufficiali del governo e dell’esercito. Come si notò durante i processi di Norimberga, Schmeed non solo era sempre l’uomo giusto al posto giusto, ma era  capace di una rievocazione completa, pertanto lui solo fu considerato adatto a scrivere questa incisiva guida alla più intima Germania Nazista. Di seguito, ecco un breve estratto: