La Porta dell'Acqua

Scritto da Nicoletta Prestifilippo.

Non c’è storia che non abbia in sé, almeno un principio di opposizione, una sequenza scombinata di certezze opinabili e un finale da rimandare, insieme a ciò che rischia di dissolversi senza essere tentato.

Le Destin des Malou

Scritto da Lorenzo Campanella.

Pare che uno dei segreti della serenità sia non ascoltare mai i giudizi altrui. Già Cicerone ne era convinto: «Chi crede nel fato, giustifica l’inerzia.»

Spells' Fever

Scritto da Daniele Celi.

È come guardare un film di Melville, con il paesaggio verde e celeste di acque e le piaghe aperte nel suolo dal passaggio degli uomini.